Il Sistema Base è strutturato per la gestione della Manutenzione.

A questo Sistema possono essere affiancati dei Moduli opzionali, integrati ed implementabili “a caldo”, in base alle diverse esigenze del Cliente e dei relativi Contratti di Facility Management. E’ possibile richiedere lo sviluppo di Moduli “Customized”.

Modulo SERVIZI E FORNITURE: Tutti i Servizi e le Forniture vengono ricondotti ad Attività: Pianificabili e Misurabili, alla stregua delle attività Manutentive. Sostanzialmente, ogni attività, sia essa di Manutenzione o di Servizio e Fornitura è identificata da un O.d.L. (Ordine di Lavoro) che in base alla tipologia di Attività racchiude tutti i dati necessari al suo svolgimento e alla sua misurazione.

Modulo MIDDLEWARE 4.0 : Consente di raccogliere i dati di campo provenienti dagli Impianti Tecnologici (attuatori, plc, etc.……) per la gestione dei dati di Servizio. Il middleware dispone anche della Feature “Monitoring” per la supervisione, controllo ed azione su Impianti Tecnologici e Apparati da parte del personale preposto. Un Sistema di Alert consente di ricevere messaggi anche ad impianti spenti.

Modulo CONNECTOR DATA: Consente la interazione tra WebMaint  FM 4.0 e i Sistemi/ERP del Cliente grazie a Servizi web e utilities che agevolano la cooperazione della piattaforma con procedure cliente (tecnologie .XML e Modelli API).

Modulo BATCH: Applicativo per Tablet Roughed, consente la Gestione del Sistema anche in Modalità disconnessa, con Download dei Dati ad inizio attività e Upload con i dati delle attività eseguite. E’ un Modulo riservato al Personale Operativo.

  • Connesso : Download preventivo, nel dispositivo Mobile (Tablet), delle O.d.L. assegnate.
  • Disconnesso : esecuzione delle attività, con data entry e chiusura della O.d.L.
  • Connesso : Sincronizzazione dei Dati tra Mobile e Sistema e riallineamento del Data Base con le O.d.L. lavorate (Uuload).

Modulo HELP DESK : Web-Based per una gestione ON-SITE o in OUTSORCING delle chiamate all’ help Desk

Le funzionalità dell’ Help Desk sono incluse nel Sistema Base. Questo Modulo aggiuntivo contempla la possibilità di gestire le richieste in modalità:

  • email
  • fax
  • telefono
  • chat

Con interazione di un Operatore Help Desk in grado di ricevere, classificare, registrare, attivare i work flow per ogni Call.

Modulo DOCUMENT MANAGEMENT: viene offerto in due versioni:

  • Simple: Repository Documentale: Ogni Immobile/Asset/Servizio viene arricchito con la propria specifica documentazione e arricchito da un “Metadato” che consente una facile ricerca per mezzo di “Filtri”. Si crea il cosidetto “Fascicolo di Fabbricato.
  • Active Professional: Oltre alla creazione del Fascicolo di Fabbricato, con questa versione si mettono a regime i Rinnovi delle Certificazioni e quant’altro necessario a termine di Legge.            Per ogni Edificio, Asset, Impianto, Servizio, soggetto a certificazione e rinnovo viene creato un Work-Flow specifico che, prima della scadenza, segnala la necessità di procedere con le attività e presenta la Documentazione necessaria da compilare. Si tratta di Work-Flow Procedurali legati alle Scadenze Legali, Tecniche e di Sicurezza.

Ogni Elemento, sia esso un Immobile o un Asset o un Servizio viene dotato di un “Contenitore” all’ interno del quale possiamo trovare tutta la Documentazione e le attività eseguite sul singolo Elemento.

Documentazione che può essere Tecnica, Immobiliare, Legale, Amministrativa.

Per ogni Elemento può essere creata una Check-List minima riguardante la Documentazione obbligatoria.

Modulo ENERGY MANAGER: Questo modulo consente la gestione delle Utenze, dalla anagrafica Fornitore/Contratto alla registrazione dei Consumi e Pagamenti. Viene offerto in due versioni:

Simple: È il Modulo BASE che consente la gestione delle Utenze:

  • DATI:
    • Anagrafica Fornitore
    • Contratto
  • ATTIVITA’
    • Registrazione Letture
    • Registrazione Bollette
    • Registrazione Pagamenti

Active Professional: Attivabile insieme al Modulo MIDDLEWARE 4.0 in grado di operare in Automation con gli attuatori di Campo predisposti dal Cliente.

Oltre alle funzioni Base del Simple prevede una serie di altre funzioni quali :

  • CONSUNTIVAZIONE
    • Report Consumi
    • Report Costi
  • AUTOMATION
    • Misurazione Automatica dei Consumi attraverso invio dato da Sensore a Modulo Middleware.

Modulo LOGISTICS: Per la gestione del Magazzino parti di Ricambio

Modulo ECONOMICS: Per la gestione dei Budget di Contratto e della Fatturazione

Modulo SPACE & PEOPLE MANAGEMENT: Gestione Spazi e Persone

Cosi come le planimetrie “ospitano” la esatta collocazione di un Asset/Impianto, attraverso questo Modulo saranno in grado di conoscere sia l’ utilizzo delle singole Stanze/Locali che la densità abitativa.

Sarà possibile creare delle Planimetrie di Servizio, ovvero di diversificare le SLA di Servizio da un Building all’ altro ma anche per singola stanza, in base al loro utilizzo e conformazione strutturale.

Tutti dati necessari per una corretta gestione delle Risorse: spazio, energia, servizi.

Ogni singola persona verrà altresi “catalogata” in base ai criteri di Mobilità, che determinano poi il coefficente di “presenza” nell’ edificio e conseguentemente, la necessità di spazio.

Una Organizzazione capillare che, con una strutturazione piramidale riuscirà a far risalire alla Unità Direzionale di appartenenza (Cost Center) i relativi costi.

Una attenta analisi delle “presenze” giornaliere, registrate in ingresso, darà un quadro d’insieme circa l’ utilizzo dello Spazio, la necessità di spazi aggiuntivi o possibilità di riduzione/ottimizzazione anche tra un Building e l’ altro.

Tutti i dati rappresentati nelle planimetrie vengono anche integrati nel DataBase, per dare modo di estrapolare i dati necessari alle analisi di dettaglio necessarie non solo a conoscere lo “stato dell’ arte” ma anche e soprattutto prendere delledecisioni strategiche.

Attraverso questo Modulo sarà poi possibile creare  ed interagire con l’ Inventario di tutte le attrezzature che non necessitano di manutenzione (esempio : Mobilio) ma che non di meno possono rientrare nel libro cespiti anche semplicemente per tenere stotto controllo il “patrimonio” complessivo di una Azienda.

Queste attrezzature, oltre ad essere inventariate verranno “allocate” per singola Unità Direzionale e a livello di singola persona, se applicabile.

Modulo RECEPTION: Procedura integrata per la gestione delle autorizzazioni Ospiti